Cessione del quinto Poste Italiane: prestiti postali con cessione del quinto stipendio e pensionePrestiti Poste 2019

Pubblicato il

Nell’ultimo periodo sempre più clienti decidono di usufruire di prestazioni a carattere finanziario erogate dalle Poste Italiane che consentono ai privati di soddisfare le loro esigenze economiche in modo facile e veloce.
Visitando il sito https://guidaprestitiposte.it si potranno ottenere tutte le informazioni necessarie alla cessione di prestiti bancoposta, che permettono ai richiedenti di ricevere al massimo 60.000 euro. Tali soluzioni possono avere una durata di 8 mesi o di 120 mesi, e i caratteri generali del finanziamento varieranno a seconda della tipologia di richiesta inoltrata dal cliente interessato.

Cessione del quinto

Tra le varie opzioni predisposte dal servizio Poste è possibile optare per il prestito con cessione del quinto dello stipendio. Tale soluzione è finalizzata ai dipendenti pubblici o ai pensionati e viene disposto dal servizio di Poste più vicino alle esigenze di ciascun cliente.
Tali prestiti sono rivolti esclusivamente …

Consolidamento prestiti per cattivi pagatori: informazioni

Pubblicato il

Ci sono momenti della vita in cui ci si ritrova ad avere un periodo di difficoltà economica, oppure di fronte alla necessità di dover affrontare delle spese impreviste come quelle mediche o quelle di un evento eccezionale famigliare, magari un matrimonio. Può capitare anche di essere stati classificati come dei cattivi pagatori (cosa che può succedere facilmente, se si fosse saltato di pagare anche una sola rata) e di non potere quindi richiedere un finanziamento tradizionale. Cosa fare a questo punto?

Non tutti sanno che esiste la possibilità di consolidamento prestiti per cattivi pagatori, come ben spiegato alla pagina http://www.guidaprestiticattivipagatori.it .
Queste soluzioni sono ideali per chi ha avuto segnalazioni al Crif.

Prestiti con cessione del quinto.

Essendo le rate del rimborso non pagate dal sottoscrittore del finanziamento, ma trattenute direttamente dalla sua busta paga, nella …

Prestito senza busta paga con ipoteca sulla casa o prestito ipotecario, come funziona?

Pubblicato il

Prestito senza busta paga
Nel caso in cui si voglia richiedere un prestito ma non si disponga di un lavoro fisso, e di conseguenza non si abbia la possibilità di fornire una solida garanzia in termini di reddito alla società creditizia, è possibile ottenere la cifra desiderata ipotecando la propria casa. Simili soluzioni devono essere valutate con estrema cautela poiché in assenza di garanzie, l’ente creditizio sarà costretto a richiedere l’ipoteca su un immobile di proprietà del cliente richiedente.
Visitando il sito https://guidaprestitisenzabustapaga.it possibile valutare quali siano le condizioni necessario all’ottenimento di un simile finanziamento.
Generalmente a richiedere tali prestiti sono giovani che non possiedono una retribuzione mensile fissa, oppure tutti i lavoratori autonomi che non sono possessori di busta paga e stipendio fisso.

Immobile come garanzia
Nel caso in cui non si possieda alcuna garanzia al di fuori di …